rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

Adesso tocca a te...

Per il corretto riciclo dei rifiuti tecnologici, il ruolo di noi cittadini è importante.

 

Senza un'adeguata raccolta differenziata nulla potrebbe infatti davvero accadere.  

Ma cosa fare quando un'apparecchiatura elettrica o elettronica si rompe e non si può più riparare?

 

Ecco alcune semplici regole: 

 

1) Guarda in casa tua quanti prodotti elettronici vengono dimenticati nei cassetti o giacciono abbandonati da anni in cantina

 

2) Se sul prodotto è presente il simbolo del bidoncino barrato, vuol dire che questo deve essere raccolto in modo differenziato e assolutamente non gettato nella spazzatura indistinta o in altri luoghi, magari dimenticato nei cassetti o abbandonato per strada.

 

3) Bisogna quindi avere cura del vecchio apparecchio elettronico che non utilizziamo più (il nostro RAEE) e delle pile portatili e accumulatori al piombo esausti: tieni gli oggetti da smaltire in un contenitore separato, che sia in un luogo sicuro, lontano dall'acqua.

 

4) Per garantire il corretto riciclo, scegli una di queste tre semplici modalità:

  • Consulta la mappa per conoscere dove si trova il Centro di Raccolta più vicino alla tua abitazione, verifica gli orari di apertura e porta gratuitamente il tuo RAEE.
  • Per i rifiuti particolarmente ingombranti (frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie...), in alcuni casi i Comuni prevedono servizi di ritiro a domicilio su richiesta. Basta una telefonata per informarti, oppure verifica sul sito internet del tuo Comune.
  • Se acquisti una nuova Apparecchiatura Elettrica o Elettronica equivalente a quello da buttare, chiedi al negoziante di ritirare gratuitamente il tuo rifiuto. Questa particolare modalità di ritiro si chiama "uno contro uno" ed è un obbligo del distributore in tutta Italia. Se invece sei in possesso di un piccolo RAEE (lato lungo max 25 cm) puoi recarti nei punti vendita che offrono il servizio “uno contro zero”, obbligatorio per i negozi con superficie di vendita delle AEE superiore a 400 mq.

 

Per le Pile e gli accumulatori a fine vita, puoi portarli all’isola ecologica attrezzata oppure consegnarli al tuo negoziante.

 

Stai "buttando via" un RAEE? Scarica la mini-guida Remedia-Legambiente 

 

Scopri il tuo contributo verso l'ambiente quando ricicli i Rifiuti tecnologici in modo corretto!  Collegati al riciclometro di Remedia

 

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia