rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

#UnaPilaallaVolta”: Al via la campagna di comunicazione per i ragazzi

22/09/2017

box2.jpg

È partito da pochi giorni, il più grande progetto educativo mai realizzato in Italia per promuovere la consapevolezza e le buone prassi comportamentali sul tema della corretta raccolta e riciclo di pile e accumulatori portatili.

 

L’iniziativa “Una pila alla volta”, promossa dal Centro di Coordinamento Nazionale Pile e Accumulatori (CDCNPA) in partnership con UISP-Unione Italiana Sport per Tutti e Civicamente è Patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Nata con l’obiettivo di sensibilizzare la fascia dei giovani dai 10 ai 14 anni al corretto smaltimento di questa categoria di rifiuti tecnologici, farà leva su un’imponente campagna di comunicazione e un contest accattivante per nativi digitali.

 

Sviluppata su diversi canali, dal digital agli strumenti tradizionali di informazione (opuscoli per le scuole, video, sito web, social media, influencer, youtuber e la mascotte B.En), è stata pensata per accompagnare i ragazzi alla scoperta del processo di raccolta e riciclo delle pile.  Obiettivo della campagna è quello di far arrivare il tema della raccolta differenziata di pile e accumulatori ben oltre le migliaia di squadre coinvolte. Per questo i social network diventeranno il luogo su cui diffondere i contenuti che le squadre produrranno durante le sfide, tutti accompagnati dall’hashtag #UnaPilaAllaVolta. Accedendo al sito www.unapilaallavolta.it si può iscrivere la propria squadra al concorso: in palio buoni acquisto per un valore complessivo di oltre 55.000 euro da spendere in attrezzature didattiche e sportive.

 

“In Italia stiamo facendo uno sforzo enorme per raccogliere in modo differenziato le pile e gli accumulatori portatili – ha detto Giulio Rentocchini, Presidente del CDCNPA – nonostante questo la quantità avviata al riciclo non è ancora sufficiente e negli ultimi anni abbiamo registrato un leggero calo. Per questo abbiamo deciso di trasmettere un messaggio semplice: le batterie non vanno gettate con la spazzatura indifferenziata ma nel contenitore a loro dedicato. Per far passare questo messaggio abbiamo deciso di investire sulla risorsa più importante che abbiamo: le nuove generazioni. Le ragazze e i ragazzi coinvolti nel contest nazionale, dovranno riunirsi in squadre perché è solo insieme che si può vincere la sfida della sostenibilità. Attraverso i canali social spiegheranno, con il loro linguaggio, caricando foto, video e audio, agli amici e alle loro famiglie come funziona la raccolta delle pile e qual è il percorso virtuoso per riciclarne le singole componenti”.

 

Remedia, socio fondatore del CDCNPA, ha sostenuto l’iniziativa e collaborato per la sua realizzazione e auspica che possa portare una migliore sensibilità sul riciclo delle pile portatili con un aumento significativo nella raccolta di questi rifiuti.



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia