rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

Allarme Smog, in Europa l'inquinamento dell'aria provoca 467mila morti all’anno

30/11/2016

L’Agenzia europea per l’ambiente (Eea) ha pubblicato il rapporto «Qualità dell’aria in Europa 2016», che analizza la qualità dell’aria in Europa per il periodo 2000-2014 basandosi sui dati delle stazioni di monitoraggio ufficiali, in più di 400 città. Tra i risultati più rilevanti apprendiamo che nel 2014 circa l’85% della popolazione urbana nell’Ue è stato esposto alle cosiddette «polveri sottili» (il particolato PM2.5) a livelli ritenuti dannosi per la salute dalla Organizzazione Mondiale della Sanità. Tale sovra-esposizione alle “polveri sottili” in Europa ha portato ad almeno 467mila morti premature. Non solo, si contano anche le vittime del biossido di azoto (NO2) che sono 71mila e dell'ozono (O3) che sono 17mila.

 

Un altro dato allarmante: nel 2015 l’Italia è stata tra i Paesi europei che hanno registrato più vittime dell’inquinamento dell’aria. Nel nostro paese il maggior responsabile è il biossido di azoto, proveniente dagli scarichi delle auto, impianti di riscaldamento, centrali per la produzione di energia e un ampio spettro di processi industriali. Nel nostro Paese sono 66.630 le vittime del particolato fine (PM 2.5), 21.040 del biossido di azoto (NO2) e 3.380 per l'ozono (O3).

 

Non più incoraggianti i dati di altri Paesi come Germania, Regno Unito, Francia, Polonia e Spagna.

 

 



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia