rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

Accordo sul clima di Parigi, ancora posticipata l'entrata in vigore

22/09/2016

Si è tenuta a New York la giornata per l’entrata in vigore dell’Accordo sul clima raggiunto a Parigi, che avrebbe dovuto portare alla firma da parte delle 197 parti (ovvero 196 Paesi più l’Ue) dell’Accordo di Parigi. In realtà a ratificare davvero l’Accordo nel quale ci si impegna a mantenere il riscaldamento globale «ben al di sotto dei 2°C», sono stati solo 60 Paesi, responsabili del 47,62% delle emissioni di gas serra mondiali.

 

Questo significa che la soglia per far entrare in vigore l’Accordo sul clima non è stata raggiunta, in quanto questo avverrà 30 giorni dopo la ratifica da parte di almeno 55 paesi che rappresentino il 55% delle emissioni di gas serra. Questo significa che bisogna ancora coprire il 7,5% delle emissioni globali in più per raggiungere la soglia.

 

Ovviamente ci sono segni di miglioramento che fanno ben sperare, Usa e Cina (il 38% delle emissioni globali di gas serra) hanno ratificato l’Accordo, mentre altri 14 paesi che rappresentano il 12,58% delle emissioni si sono impegnati a ratificarlo entro il 2016, consentendo in questo modo l’entrata in vigore dell’Accordo.

 

Alla firma manca una grande protagonista, l’Unione europea con i suoi Stati membri, tra i quali ovviamente l’Italia ma anche la Francia e la Germania, nessuno ha ancora ratificato l’Accordo. Se l’Ue responsabile di circa l’11% delle emissioni globali, avesse ratificato prima, l’Accordo sarebbe entrato in vigore.



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia