rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

Raccolta dei RAEE a più 14% nei primi nove mesi del 2016

11/11/2016

Il Centro di Coordinamento RAEE ha presentato a Ecomondo i risultati sulla raccolta differenziata dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche in Italia nei primi nove mesi del 2016 registrando un +14%.

 

Il trend è in rialzo già dal 2015, quando si era registrato un +8% e prosegue nei primi 9 mesi del 2016 con un quantitativo complessivo di 210.930 kg di RAEE. Per quanto riguarda la raccolta suddivisa per raggruppamento, si registra un incremento significativo del +35%, in R2 (Grandi Elettrodomestici), in R4 (piccoli elettrodomestici) si segnala un +18% mentre è un +22% per R5 (sorgenti luminose). R1 (Freddo e Clima) segna un +8%, mentre l’unico a diminuire è R3 (Tv e Monitor) che arriva a -2%, in linea con l’andamento degli ultimi anni.

 

Sempre durante l’iniziativa, il CdC RAEE ha presentato anche i dati relativi agli impianti di trattamento adeguato dei RAEE, 957 strutture così distribuite: 473 nelle Regioni del Nord Ovest, 196 nelle Regioni del Nord Est, 149 nelle Regioni del Centro e 139 nelle Regioni Sud e Isole.

 

Nel 2015 gli impianti autorizzati hanno trattato 329.460 ton di RAEE (259.574 ton di domestici e 69.886 professionali) a fronte di 883.882 tonnellate di apparecchiature elettriche ed elettroniche immesse sul mercato nello stesso anno. Il tasso di trattato raggiunto si attesta al 36% per i RAEE domestici, ricordando che il target europeo prevede il ritorno del 45% sull’immesso del triennio precedente entro il 2016 e del 65% entro il 2019.

 

In questa occasione, Giancarlo Dezio, presidente del Centro di Coordinamento RAEE ha dichiarato "Ricordiamo che il 14 novembre entra nella piena operatività l’Accordo di Programma relativo al trattamento dei RAEE domestici che il Centro di Coordinamento ha sottoscritto assieme alle Associazioni di categoria che rappresentano le aziende del trattamento (Assoraee, Assorecuperi e Assofermet). La condivisione di comuni aspettative per un innalzamento a livello qualitativo del trattamento dei RAEE, unito ad una sempre maggior qualità dei materiali che vengono recuperati, sono stati alla base dell’impostazione del nuovo Accordo, che prevede anche una nuova e più impegnativa fase di accreditamento".

 



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia