rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

Firmato l'Accordo Cop21 di Parigi

26/04/2016

Firmato l’accordo per il clima raggiunto alla Cop21 di Parigi, e per la prima volta nella storia dell’ONU oltre 175 Stati firmano un accordo internazionale il primo giorno in cui viene aperto alla firma. Tra i firmatari anche Stati Uniti, Unione Europea, Cina e Russia.

Gli Alti rappresentanti dei Governi, si sono impegnati ad agire rapidamente per rendere l’Accordo di Parigi una realtà. Il documento ha come scopo primario quello di limitare l’aumento della temperatura media globale entro i 2 gradi centigradi rispetto ai livelli pre-industriali. Inoltre, tra gli obiettivi ci sono anche quelli di incrementare i finanziamenti per la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e lo sviluppo di strumenti resilienti nei confronti dei cambiamenti climatici.

 

All’apertura della cerimonia al Palazzo di Vetro di New York, il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, ha ricordato che questo è solo l’inizio di un percorso difficile e soprattutto ''urgente'', ed appellandosi ai Paesi presenti li ha esortati a "muoversi rapidamente per unirsi all'accordo a livello nazionale in modo che possa diventare operativo il più presto possibile".

 

Anche il presidente francese Hollande ha sottolineato la necessità di tradurre l'accordo di Parigi in azioni prima possibile e si è impegnato a chiedere al Parlamento francese di approvare l'accordo prima dell'estate, chiedendo ai leader dell'Ue di "fare da esempio".  Anche papa Francesco ha spronato i politici, con un tweet che chiede ugualmente impegno, anche nel sociale: ''Un vero approccio ecologico sa curare l'ambiente e la giustizia, ascoltando il grido della Terra e il grido dei poveri''.

 

Ora si attende la ratifica dell’Accordo nei vari Paesi, presupposto che può essere decisivo per cambiare le politiche ambientali, anche se per contrastare il ''global warming'' c'è bisogno di un'azione incisiva e rapida.



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia