rss feed AAA 
Social Network I siti ReMedia

News

Notizie dal mondo ReMedia, notizie dal mondo RAEE, notizie di un'economia del riciclo che sta crescendo, grazie all'aiuto di cittadini, consorzi, aziende, istituzioni, comuni. Eccone una selezione.

State of the climate 2015 report: il 2015 e' stato l'anno dei record negativi

05/08/2016

E’ stato pubblicato il State of the Climate 2015 Report della National Centers for Environmental Information della National oceanic and atmospheric administration (Noaa) che confermail dato secondo il cui «il 2015 ha superato il 2014 come l’anno più caldo mai registrato a partire almeno dalla seconda metà del XIX secolo».

 

Nello studio, realizzato da un team internazionale di ricercatori, si legge che “La variabilità naturale del clima fa sì che la temperatura superficiale salga e scenda di anno in anno e anche decennio per decennio. Tuttavia, questa variabilità a breve termine è sempre più sopraffatta da ciò che sta avvenendo su scale temporali più lunghe: nell’arco che va da molti decenni a un secolo si sono riscaldate sia la superficie che la troposfera. Ancora più significativamente, 14 dei 15 anni più caldi mai registrati si sono verificati dal 2000”. In sostanza i cambiamenti sono destinati a durare.

 

I risultati dello studio parlano chiaro, i gas serra hanno raggiunto il livello più alto mai registrati, nel 2015, le concentrazioni di gas serra più importanti hanno raggiunto nuovi valori di record. La concentrazione media globale di CO2 è stata di 399,4 parti per milione (ppm), un aumento di 2,2 ppm rispetto al 2014.

 

Record anche la temperatura globale della superficie terrestre e quella della superficie del mare. Anche il livello globale del mare ha raggiunto un picco nel 2015, era di circa 70 millimetri superiore a quello osservato nel 1993, quando sono iniziate le registrazioni. Sale anche la media dei cicloni tropicali, nel 2015 sono stati 101 mentre la media del periodo 1981-2010 è di 82.

 

In tutto questo, l’Artico ha continuato a scaldarsi con una temperatura di 1,2° C sopra la media 1981-2010 e una conseguente erosione dell’estensione del ghiaccio marino artico, che nel mese di febbraio è stata la minore degli ultimi 37 anni, da quando sono disponibili i dati satellitari.



<< Torna all'elenco

CONSORZIO REMEDIA

REMEDIA SERVIZI

Tools

Riciclometro Ricerca Piazzola

Social media

Remedia su facebook - invita gli amici


twitter

Leggi gli ultimi tweet di ReMedia